Antonino Polimeni

Esperto Legale linking, responsabilità e diritti, attività consentite

Il link è uno strumento alla base dei documenti e delle pagine web presenti in Internet.

Proprio dall’esistenza del link (in inglese: collegamento) è stata coniata l’espressione “navigare su Internet”.

Il link o collegamento ipertestuale è quella parte della pagina che, cliccata, consente ad un utente di cambiare pagina o sito internet.

Solitamente in forma testuale o grafica, il link, permette l’accesso ai vari siti internet, a meno che non venga digitato l’indirizzo per esteso nella barra del browser.

Nella pratica, i link sono le strade del web, e, descrivendo nella parte da “cliccare” il contenuto della pagina di destinazione, si indirizza un utente verso un determinato oggetto.

Giuridicamente l’attività di linking potrebbe configurare diverse ipotesi di responsabilità, tra cui, le più rilevanti potrebbero derivare da link che “promettono” un contenuto che poi non è quello, o da link che portano ad altri siti internet che distribuiscono materiale illecito (rientra nel concetto di “diffusione”?).